Fermata Mirador | Funicolare di Barcelona

Ci stiamo preparando a riaprire il servizio, in modo che tu possa innamorarti di nuovo di Barcellona.

Fermata Mirador

Hola Barcelona, your travel solution

Questa fermata vi lascia proprio accanto alle zone verdi del Montjuïc dove, oltre a riposare, potrete anche scoprire piante fino ad ora sconosciute e godervi la migliore vista sulla città, grazie ai suoi belvedere e terrazze. Vanno sottolineati il Belvedere dell’Alcalde, i Giardini Miramar e i Giardini Costa i Llobera.

Barcellona vista dall’alto

All’ingresso del Belvedere dell’Alcalde sorge la popolare Sardana, opera di Josep Cañas, che sembra dare il benvenuto ai visitatori. Questo parco, inaugurato nel 1969, è costituito da una serie di terrazze distribuite su vari livelli, collegate tra loro da tratti di scale. Vale la pena di segnalare il mosaico di 420 m2, disegnato da Joan Josep Tharrats, che decora il terreno.

Più antichi sono i Giardini Miramar, realizzati in occasione dell’Esposizione Universale del 1929. Situati su una balconata a 60 metri di altezza, offrono una vista a 270° sulla città. Il visitatore può trovarvi alberi centenari e numerose specie che convivono con sculture. All’interno degli stessi giardini, si trova l’hotel Miramar in un palazzetto anch’esso risalente agli inizi del XX secolo.

In questa parte della montagna di Montjuïc si distinguono per la loro originalità i Giardini Costa i Llobera con una collezione di cactus unica al mondo. In un’area di sei ettari ci sono più di 800 specie che possono sopravvivere in gran parte grazie al microclima che esiste in questa zona, dove la temperatura è di due o tre gradi più alta rispetto al resto della città.

Tutti questi giardini di Montjuïc offrono una splendida vista sulla città di Barcellona e sul litorale mediterraneo, e costituiscono un’ottima alternativa se ci si vuole allontanare dalla parte urbana. 

Cosa vedere